EDUCAM S.K.I.

Scuola di Kinesiologia Integrata

Un Nuovo Approccio Sistematico alla Postura!

  • La Nostra Mission

    Formare Esperti e Professionisti che intervengano nella Valutazione, Prevenzione e Normalizzazione dei Disturbi Funzionali legati alle Sindromi Algico-Disfunzionali, ai Disturbi legati alle Sensibilità Alimentari e alle Tensioni Emotive. Ricercare, mediante la corretta esecuzione del Test Neuromuscolare Kinesiologico di precisione, il sistema prioritario in disfunzione e correggerlo con specifiche Tecniche Manuali Manipolative, supporti nutrizionali specifici, specifiche tecniche per ridurre lo stress e le emozioni negative che influiscono sulla nostra quotidianità. 

  • La Nostra Vision

    Considerare il “Corpo Umano e la sua Biomeccanica” come la somma finale di input diversi, quali: Embriologia, Memoria, Traumi, Adattamenti, Emozioni, Movimento, Nutrizione, Metabolismo… La “Kinesiologia Integrata”, applicata secondo il Metodo NeP.A.T., intende raccogliere tutti gli adattamenti risultanti per operare una “sintesi complessa”, con la visione sistemica che risponde al Modello Posturale Neuro-Miofasciale ed intervenire sul riequilibrio globale, in modo semplice, efficace, non invasivo. 

Requisiti di accesso

La Scuola di Kinesiologia Integrata EDUCAM S.K.I.  è in linea con l’iter formativo previsto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, che prevede per le Discipline CAM dei percorsi personalizzati in base al titolo con il quale si accede al percorso formativo, definendoli “Type I” (Quadro A), “Mix Mode” (Quadro B) e “Type II” (Quadro C).

QUADRO A - Corso ANNUALE

Accesso per:  Diplomati Scuola Media Superiore

QUADRO B - Corso ANNUALE

Accesso per: Diplomati e/o Laureati in Area Non Sanitaria e Certificati di Competenze EQF

QUADRO C - Corso ANNUALE

Accesso per: Laureati in Medicina e/o Fisioterapia, Professionisti Sanitari, Osteopati D.O. (Certificazione sec. Norma CEN 16686 / Benchmark OMS)

Attestati e Certificazioni Rilasciate

Diploma/Attestato di Esperto in Kinesiologia Integrata

Iscrizione alle Associazioni di categoria
(aderente ai Benchmark OMS 2014/2023 T&CM)

Diplome Supplement

Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015 TÜV AUSTRIA

Portfolio dello Studente

Documento di "Alternative Assessment" della Formazione con funzione di Raccoglitore di Esperienze e Misuratore di Competenze Acquisite:

-       Showcase (raccolta dei migliori lavori elaborati e scelti dallo Studente)
-       Documentation (documentazioni sullo sviluppo del lavoro, con riflessioni evolutive dello Studente)
-       Working (registrazione dei progressi formativi e professionali dello Studente, concordata con il Docente)
-       Class (documentazione di lavori svolti con l’intera classe, anche finalizzate a misurare le acquisizioni nelle relazioni di gruppo)
-       Evaluation (rendiconto finale, da far valere in sede di Esame di Valutazione Esterno)
Rif. CM 447, DPR 275/1999, DPR 257/2000, DL 53/2003 28 Marzo 2003

Certificato di Competenza Tecnica Nazionale di Esperto in Kinesiologia Integrata

Progetto Italia: Ente di ricerca scientifica in ambito sociale e sportivo iscritto all'Anagrafe Nazionale delle Ricerche con codice 59948 DBI attribuito dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca – MIUR

Su richiesta, previa sottoscrizione e integrazione dei costi:

Attestation / Diplome / Master I-II Niveau en Kinésiologie Intégrée

Iscrizione al Registro delle professioni MNC in Belgio
Université Européenne - Centre Culturelle Jean Monnet AISBL

Certificazione EQF - EUROPASS

CEERNT, traduzione del titolo in European Qualifications Framework e Certificazione Internazionale EUROPASS Mobility

Certificazione ECM

Ministero della Salute (solo per Professionisti Sanitari)

Titolo di Alta Formazione Universitaria 

in Scienze Olistiche, Bionaturali e Wellness Sportivo – Università Popolare degli Studi di Milano, sede UUPN (University of United Popular Nations)

PROGRAMMA DIDATTICO SCUOLA DI KINESIOLOGIA INTEGRATA EDUCAM S.K.I

LA KINESIOLOGIA INTEGRATA

Progetto CLINICAM

Leggi il programma didattico.

. MODULO DI MATERIA MEDICA (Quadro A)

Per meglio comprendere le relazioni anatomo-funzionali delle Stazioni Posturali ed i meccanismi fisiologici cellulari, tessutali, biofisici, biochimici, tensegritivi e neurofisiologici che sono alla base della gestione della Postura, sono affrontate le Materie di Base: Fisica, Chimica, Biologia, Neuroscienze, Istologia, Embriologia, Fisiologia, Patologia.

. MODULO DI ANATOMIA PALPATORIA (Quadro A / B )

Esercitazione pratiche di Anatomia Funzionale e Anatomia Palpatoria.

. MODULI FONDAMENTALI DI KINESIOLOGIA INTEGRATA (FREQUENZA OBBLIGATORIA per Tutti gli Ordinamenti)

Il Metodo NeP.A.T. di Aggiustamento NeuroPosturale, presentato nella Scuola di Kinesiologia Integrata EDUCAM S.K.I. prende origine dai principi fondamentali della fisiologia e dalle leggi che regolano le energie sottili nella essenza umana multidimensionale: strutturale, nutrizionale, emozionale, energetica. Una incoerenza tra questi 4 aspetti genera uno stress che può consolidarsi in un danno inteso come dolore, malattia o squilibrio psicofisico. Il sistema posturale fine e altri circuiti di reti neurali del corpo sono formidabili “spie” di moltissime aggressioni e danni organici che il nostro corpo subisce, perciò monitorando attentamente questi sistemi unitamente all’utilizzo di specifici tests neuromuscolari e a particolari procedure manipolative è poi possibile risalire a squilibri organici/sistemici molto profondi e - tramite aggiustamenti manuali altamente specifici e stimolazioni correttive nutrizionali, energetiche o emotive codificate in procedure di trattamento - eliminare alla radice l’origine del disturbo.

Alcuni Moduli possono essere svolti in Evento Residenziale Vacanza-Studio (spese viaggio, vitto, alloggio da integrare).

S.K.I. Modulo 1

àIl Test Neuromuscolare Kinesiologico di precisione

In questo primo modulo il discente apprende la fisiologia muscolare applicata e la corretta esecuzione del test neuromuscolare in Gamma 1. I 3 principi Kinesiologici, fisiologia e clinica della LT, della LC e del Challenge. Imparerà a manipolare l’ultrastruttura del muscolo scheletrico ed a stimolare i riflessi neuro linfatici e neuro vascolari per normalizzare eventuali disfunzioni. Inoltre si introduce il concetto di olografia, la legge dei 5 elementi in MTC e la correlazione muscolo-organo-meridiano in Kinesiologia Integrata. Introduzione alle modalità digitali neurali: fisiologia e clinica.

S.K.I. Modulo 2

àMetodo NeP.A.T.® applicato alle Pelvi e all’Osso Sacro

Questo secondo modulo è orientato agli Aggiustamenti della pelvi e dell’osso sacro. Il discente studierà e apprenderà le diverse tecniche manipolative neurostrutturali utilizzate nella Kinesiologia Integrata NePAT. In particolare sono esaminate le categorie pelviche, le disfunzioni di sinfisi pubica, ileo e sacro, e le diverse connessioni con il resto del corpo. Il discente apprenderà anche come normalizzare tutte le disfunzioni muscolari collegate alle disfunzioni articolari e ad inquadrare immediatamente eventuali disturbi subclinici correlati al sistema nutrizionale e viscerale. Tests kinesiologici muscolari. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 3

àMetodo NeP.A.T.® applicato al Cranio, all’ATM e ai denti

In questo incontro ci dedicheremo agli Aggiustamenti craniali, dell’articolazione temporomandibolare e dei denti. Il discente studierà e apprenderà la corretta esecuzione del test muscolare in Gamma 2a e le diverse tecniche manipolative neurostrutturali utilizzate nella Kinesiologia Integrata NePAT. In particolare saranno esaminate e normalizzate le dinamiche e meccaniche della sincondro sisfenobasilare, del viscerocranio e dello splancnocranio, come anche le correlazioni muscolari con ogni riflesso craniale. Poi esamineremo e normalizzeremo le disfunzioni meccaniche dell’articolazione temporomandibolare correlandole con possibili disfunzioni pelviche. Infine il discente imparerà ad esaminare e normalizzare le disfunzioni a partenza dentale, le quali possono disturbare il normale tono di specifici muscoli come anche i riflessi viscerali. Tests kinesiologici muscolari. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 4

àMetodo NeP.A.T.® applicato alla Colonna Vertebrale e alla Dura Madre

Screening e Aggiustamento di tutte le vertebre con diversi approcci manipolativi. Valutazione e correzione base ed avanzata della dura madre e di tutte le dinamiche disfunzionali ad essa collegate. Valutazione e correzione dei 3 meridiani energetici principalmente collegati con possibili disfunzioni vertebrali e durali. Tecnica avanzata di centratura spinale. Tests kinesiologici muscolari. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 5

àMetodo NeP.A.T.® applicato agli Arti Superiori ed Inferiori

Aggiustamento neuro strutturale di gomito, spalla, caviglia, ginocchio, piede, polso. Tecnica di interconnessione legamentosa e normalizzazione. Tecnica neuro-propriocettiva articolare e normalizzazione. Tests kinesiologici muscolari. Correlazioni con carenze/eccessi nutrizionali. Modalità digitali neurali.

 

S.K.I. Modulo 6

àIl Sistema dei Meridiani e la Medicina Tradizionale Cinese in Kinesiologia Integrata NePAT®

Modulo interamente dedicato alla valutazione e normalizzazione del sistema muscoloscheletrico, del dolore e dei flussi su base energetica clinica. Approfondimenti di MTC in Kinesiologia Integrata. I 5 Elementi ed i neurotrasmettitori. Definizione e localizzazione dei meridiani. Gli Elementi e le logge. I cicli energetici. I punti di allarme. Olografia neuromuscolare avanzata. Associazione meridiano-muscolo-organo-agopunto e normalizzazione della disfunzione. Punti di tonificazione e sedazione. Evidenziazione e normalizzazione tramite stimolazione di punti Master in Kinesiologia Integrata di: circuito spinale, visceri, colonna vertebrale e midollo spinale - colonna vertebrale, midollo spinale e parte inferiore del corpo - cervello, suture craniche e terzo inferiore del midollo spinale. Tests kinesiologici muscolari. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 7

à“Psiche, Emozioni, Ghiandole e Struttura nel Metodo NeP.A.T.®”

La valutazione ed eventuale normalizzazione del circuito psico-emozionale, in relazione alla struttura è fondamentale per ogni professionista esperto in terapie alternative e complementari. In questo incontro gli studenti apprenderanno come poter agire efficacemente su schemi emozionali centrali disfunzionali che possono contribuire al manifestarsi ed al radicamento di un dolore psicosomatico, di uno schema posturale alterato come anche all’instaurarsi di una memoria neurologica traumatica (es. incidenti, cicatrici chirurgiche etc..). I sistemi di sopravvivenza, le reazioni adattative organiche/endocrine e gli schemi di eustress e distress sono gli argomenti principali che verranno trattati. Lo studente, tramite particolari stimolazioni di specifiche aree del corpo, imparerà ad individuare e a normalizzare il tono alterato di specifici muscoli o intere catene muscolari in relazione alle ghiandole in stress ed ai circuiti psico-emozionali disfunzionali. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 8

à“ Nutrizione, Ghiandole e Struttura nel Metodo NeP.A.T.®”

In questo modulo il discente apprenderà la corretta esecuzione del test muscolare in Gamma 2b e come normalizzare dal punto di vista strutturale e metabolico gli squilibri legati alla nutrizione, e come il sistema biochimico influenzi il corpo umano in maniera localizzata e generalizzata. Definizione, localizzazione e test di proteine-grassi-zuccheri-vitamine-minerali, amminoacidi. Utilizzo di fiale test. Principali squilibri funzionali ghiandolari: valutazione e Aggiustamento. Idratazione, Aggiustamento base ed avanzato. Elementi e nutrizione, procedura base con alimenti freschi e fiale test; sensibilità alimentari 1 procedura base con alimenti freschi e fiale test; sensibilità alimentari in IRT modificata; procedura immunitaria 1; aggiustamento pelvico immunitario; categoria immunitaria nascosta; controllo e normalizzazione degli zuccheri; carenze ed eccessi nutrizionali; i punti nutrizionali; nutrienti specifici associati ai meridiani; nutrienti specifici associati ai muscoli; aggiustamento vertebrale per scompensi nutrizionali. Apertura, verifica e chiusura dei circuiti mio-chimici. Modalità digitali neurali.

S.K.I. Modulo 9

à“Fitness & Sports Performance nel Metodo NeP.A.T.®”

à “Etica e Deontologia dell’esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T.®”

Il Modulo è interamente dedicato alla comprensione di come la Kinesiologia Integrata NeP.A.T. possa ottimizzare ed esaltare la performance nell’ambito dell’esercizio fisico e contemporaneamente prevenire e ridurre traumi ricorrenti. Seguono le tecniche e procedure di Aggiustamento studiate: Aggiustamento aerobico-anaerobico, P.R.Y.T., riflessi cloacali, capacità respiratoria, P.I.T., I.R.T., patterns deambulatori, cross-crawl avanzato, congelamento, energetica ghiandolare, Neurofunctional Ocular Adjustment, Jamming. Durante il Modulo, esperti di Medicina Legale, di aspetti Fiscali e di Comunicazione affronteranno il tema della Deontologia dell’Esperto in Kinesiologia Integrata, facendo particolare riferimento al rispetto delle competenze dei vari Professionisti della Salute, onde non incorrere in sovrapposizioni o abuso di professione e nella totale garanzia della privacy e della sicurezza delle persone assistite.

S.K.I. Modulo 10

à“REVISIONE PRATICA del Metodo NeP.A.T.®”

Revisione Generale Pratica dei Test e delle Tecniche di Kinesiologia Integrata Metodo NeP.A.T. studiate nella Scuola. Il Modulo 10 è abbinato all’Esame Pratico Interno (Esame teorico/pratico/tutoriale).

. MODULI Tirocinio Clinico Guidato: MODULO TIR Tirocinio Clinico Guidato, presso Sedi accreditate

I Moduli di Tirocinio Clinico Guidato si svolgono nell’arco di una giornata (mattina o pomeriggio) ed è prevista la partecipazione del Tirocinante in qualità di Osservatore o Operatore. Il Modulo prevede la presenza di Pazienti/Utenti che vengono esaminati e trattati dal Tutor con la partecipazione e collaborazione dei Tirocinanti. A fine visita, è previsto un breafing per affrontare le tematiche posturologiche relative al caso esaminato. È facoltà del Tutor affidare delle TESINE di approfondimento ai partecipanti. Il Tirocinio Interno si svolge nella Clinica Interna alla Scuola CLINICAM, il Tirocinio Esterno può essere svolto in contesti e ambiti esterni alla Scuola dedicati a temi specifici: Società Sportive, Scuole di Musica, Ambulatori…

. TESI

Al termine del percorso formativo, ogni Candidato dovrà elaborare un Progetto di Tesi originale, secondo le procedure della Metodologia della Ricerca delineate nella Scuola. La Tesi sarà seguita da un Relatore (Docente interno alla Scuola), potrà indicare un Correlatore (anche scelto tra Esperti e Relatori esterni alla Scuola) e dovrà essere presentata per verifica e validazione ad un Tutor del Dipartimento Ricerca e Tesi della Scuola. Durante l’Evento di Inaugurazione del nuovo Anno Scolastico, la Tesi sarà discussa dal Candidato nel contesto di una Commissione Mista, al termine della quale sarà consegnato il Diploma finale.

Scopri la Kinesiologia Integrata

La Scienza Kinesiologica, conosciuta come Kinesiologia Applicata, Specializzata o Integrata, è quella scienza e arte manuale che studia il linguaggio del corpo, altresì definita "neurologia funzionale". La Applied Kinesiology (AK) nasce nel 1964 in America grazie alla geniale intuizione del dr. Goodheart chiropratico D.C., il quale notò che toccando specifici punti e manipolando specifiche strutture del corpo dei propri pazienti la loro forza muscolare variava notevolmente e molti disturbi ad eziologiaignota e apparentemente inspiegabili scomparivano. Dopo anni di ricerca scientifica si giunse alla conclusione che tramite la valutazione clinica manuale della funzione muscolare si identificano variazioni nello stato di integrazione centrale dei motoneuroni alfa.

Tali variazioni sono suscitate in risposta a stimolazioni sensoriali, il cui impatto è mediato da meccanismi neurali centrali e periferici. Queste stimolazioni quindi permettono all’ esperto di interrogare il sistema spinale, neurovegetativo e biochimico monitorando immediatamente il corpo umano e verificando se la correzione applicata sia tollerata o meno dal sistema. Parallelamente al dr. Goodheart, un altro chiropratico, il dr. Thie, collega e intimo amico del dr. Goodheart, sviluppava un sistema kinesiologico parallelo alla AK di base, il Touch For Health (TFH), insegnato sin dalle origini anche a professionisti non medici.

In tali sistemi i fondamenti della medicina tradizionale cinese e della chiropratica venivano fusi l'uno con l'altro: il risultato fu un potentissimo sistema di valutazione e di correzione di moltissime disfunzioni, monitorizzate tramite il test kinesiologico. La kinesiologia è una scienza che unifica terapia manuale manipolativa, agopuntura, nutrizione clinica e gestione degli stress psico-emotivi e li associa alla neurologia, biochimica, biomeccanica e fisiologia della medicina tradizionale, attraverso l'utilizzo organizzato e contestuale del "Test Neuromuscolare Kinesiologico di Precisione".

Ne deriva un sistema amplificato di valutazione/correzione neurologico funzionale basato sulle nozioni di neuroanatomia, fisiologia e biomeccanica, che orchestra gli strumenti della medicina complementare in un unico complesso operativo. In base alla risposta neuromuscolare è il corpo stesso della persona che comunica all’operatore qual è la correzione più adatta da apportare in quel momento. In questo sistema di comunicazione a feed-back con il bio-computer del soggetto è fondamentale la preparazione e l'esperienza del Kinesiologo, interprete e identificatore delle risposte al test muscolare che riflettono differenze sostanziali negli schemi neurologici.

I tre princìpi di base della Scienza Kinesiologica sono:

1. Struttura, Psiche e Biochimica sono reciprocamente influenzabili

2. La maggior parte dei disturbi muscolari e articolari va ricercata non nell'ipertonia dell'agonista bensì nella debolezza dell'antagonista

3. Lo stato normotonico di un muscolo specifico è in relazione con la funzionalità di uno specifico organo interno e con lo scorrere dell'energia in uno specifico meridiano, rispettivamente associati a quel muscolo.

I campi di intervento della Scienza Kinesiologica sono:

1. Il sistema strutturale: sublussazioni della colonna vertebrale, delle articolazioni in generale, compressioni nervose, problemi relativi ai neurotrasmettitori

2. Il sistema linfatico: punti che attivano dei riflessi neurolinfatici

3. Il sistema vascolare: punti che attivano dei riflessi neurovascolari

4. Il sistema craniosacrale: LCS e sublussazioni kinesiologiche craniosacrali

5. Il sistema viscerale: riflessi kinesiologici viscerali

6. Il sistema dei meridiani: la stimolazione di specifici agopunti e di specifici meridiani energetici

7.La nutrizione clinica: carenza/eccesso di micro/macronutrienti che perturbano l'omeostasi corporea

8. Il sistema psico-emotivo: stress emotivi o psicologici che alterano l'omeostasi corporea

9.  Il sistema miofasciale: squilibri muscolari e fasciali

 

Il Metodo NeP.A.T. in Kinesiologia Integrata

Il NeP.A.T.® (Tecnica di Aggiustamento NeuroPosturale) è una metodologia di trattamento naturale e non invasiva che studia il linguaggio del corpo e apporta la migliore correzione al momento giusto. Il NeP.A.T.® è particolarmente indicato per la risoluzione di: - dolore cronico generalizzato - dolore cronico localizzato - lombalgia e lombosciatalgia - emicrania e cefalea - stati di fatica cronica - disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare - atteggiamenti scoliotici - ansia, irritabilità, insonnia e stress - recupero post trauma - esiti da colpi di frusta e da interventi chirurgici - difficoltosa gestione degli zuccheri - controllo del peso, gonfiore e ritenzione idrica - sensibilità e incompatibilità alimentari - stati infiammatori sistemici - disturbi nell'apprendimento.

Come agisce il NeP.A.T.®? Possiamo immaginare il nostro organismo come un complesso Biocomputer in cui milioni di informazioni al secondo viaggiano in entrata e in uscita, un sistema integrato dotato di una chiave di accesso, un codice PIN, unico ed irripetibile: digitando il codice esatto si può sbloccare un intero sistema congestionato, resettarlo, riprogrammarlo e ridare Potenza al nostro corpo. La Tecnica di Aggiustamento NeuroPosturale nasce proprio in quest’ottica. I principi fondamentali della fisiologia e delle leggi che regolano le energie sottili si fondono in un avanzato corpus cibernetico di tecniche in cui l’organismo umano è compreso nella propria essenza multidimensionale: strutturale, nutrizionale, emozionale, energetica. Una incoerenza tra questi 4 aspetti genera uno stress che può consolidarsi in un danno inteso come dolore, malattia o squilibrio psicofisico. Il sistema posturale fine e altri circuiti di reti neurali del corpo sono formidabili “spie” di moltissime aggressioni e danni organici che il nostro corpo subisce, perciò monitorando attentamente questi sistemi unitamente all’utilizzo di specifici tests neuromuscolari e a particolari procedure manipolative è poi possibile risalire a squilibri organici/sistemici molto profondi e - tramite aggiustamenti manuali altamente specifici e stimolazioni correttive nutrizionali, energetiche o emotive codificate in procedure di trattamento - eliminare alla radice l’origine del disturbo.

La Professione di Esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T.

La nuova professione dell’Esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T. si orienterà su due rami distinti: Clinico e Tecnico.

- L’Esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T. “Clinico” deve intendersi come un Sanitario già in possesso di Laurea e di abilitazione (Medico, Odontoiatra, Fisioterapista…) e la sua competenza in Kinesiologia Integrata si aggiunge come un “aggettivo”, implementando i test e il “ragionamento” di causa / effetto nell’interpretazione delle variazioni posturali.

- L’Esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T. “Tecnico”, non in possesso di Laurea Sanitaria, sarà in grado di collaborare in modo complementare in ogni aspetto della ricerca del benessere e del fitness, o su richiesta del sanitario e sarà competente nell’eseguire i Test Obiettivi e Strumentali non invasivi specifici del Metodo di Kinesiologia Integrata NeP.A.T., nonché il counseling dell’utente nell’ambito del Recupero Funzionale.

Auspichiamo con forza che, presto, anche la nostra Nazione possa vedere la nascita ufficiale e regolamentata della Professione dell’Esperto in Kinesiologia Integrata NeP.A.T. nell’ambito delle attività e professioni TM & CAM (Benchmark OMS) e NOOC (Legge 4/2013).

Massimo Armeni, D.O. M.Sc.  Responsabile Progetto Formativo Scuola di Kinesiologia Integrata NeP.A.T. EDUCAM S.K.Y.

Scopri il PROGETTO CLINICAM

I Moduli di Tirocinio Clinico Guidato si svolgono nel Centro di Medicina Complementare e Alternativa CLINICAM.

Il Progetto EDUCAM Formazione è affiancato dal Progetto CLINICAM Professione che prevede Tirocinio e Avviamento Professionale già dal 1° anno per tutti gli Studenti delle nostre Scuole. CLINICAM svolge un servizio di valore sociale nella città di Roma, portando direttamente i benefici delle Medicine Complementari e Alternative accanto alla gente, grazie ai nostri Studenti e Tutor.

Il Centro di Medicina Complementare e Alternativa CLINICAM, con i suoi 400 mq di ambulatori attrezzati e un team di Esperti in Osteopatia, Naturopatia, Posturologia Integrata, Naprapatia e Massaggio Olistico, è la sede di Tirocinio per tutti gli Studenti e Operatori di EDUCAM.

Gli obiettivi che EDUCAM si propone, per ogni suo percorso formativo, con il Tirocinio interno presso CLINICAM sono:

OFFRIRE un contesto clinico controllato, che funzioni da anticamera al futuro mondo professionale;

PROMUOVERE la formazione e l’immagine professionale del Praticante Operatore, stimolando il rispetto della puntualità, l’uso di un linguaggio appropriato, l’adozione di un comportamento adeguato e decoroso e tutte quelle componenti che ne faranno un Esperto serio e motivato;

PROMUOVERE il conseguimento di una logica clinica e di una forma mentis che integri le “intuizioni” empirico professionali all'evidenza scientifica e al suo linguaggio, sia nell'indagine che nella scelta dell’intervento da proporre;

PROPORRE il confronto con clienti reali, iniziando ad apprezzare e a gestire i meccanismi e le dinamiche relazionali che esso comporta;

ASSISTERE il Praticante Operatore nell’iniziare ad assumersi la responsabilità della gestione clinica e terapeutica del Cliente;

PROMUOVERE l’adozione di un linguaggio scientifico appropriato, capacità di Sintesi ed elaborazione di dati e contenuti, attraverso la discussione dei casi con un Tutor di esperienza;

SVILUPPARE capacità di raccolta dati acquisiti durante l’Intervista, la Valutazione, il Trattamento e il Management applicati al Cliente;

INTEGRARE le differenti realtà formative che EDUCAM propone per un approccio sempre più olistico-sistemico e complementare alla Promozione di Salute e Benessere della collettività;

GARANTIRE ed offrire agli Studenti un fertile terreno clinico per la raccolta di dati statistici per la realizzazione di Tesi sperimentali;

- AVVIARE a fine studi, lo Studente al mondo del lavoro tramite i Centri Professionali di proprietà di EDUCAM (NET-CAM).

 

Il Centro di Medicina Complementare e Alternativa CLINICAM si trova a Roma in Via Giacinto de Vecchi Pieralice n° 21 (SEDE EDUCAM)

Scegli EDUCAM S.K.I.!

Per INFO, Richieste, Approfondimenti, Iscrizioni e
per partecipare ai nostri OPEN DAY:
iscriviti alla nostra Newsletter
Lascia i tuoi dati e verrai ricontattato.

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

Titolo di studio (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono



Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003

Vieni a trovarci!
siamo a Roma, in Via G. De Vecchi Pieralice 21

Dott.ssa Cristina Beltramo

info.ski@educam.it - Tel. Cell.: +39.348.049.57.20

nverdeeducam